Benvenuti nel mondo degli uccelli di Vanni!

Siamo lieti di potervi accogliere di nuovo nel nostro museo, a partire dal 16 maggio!

Con l'aiuto delle misure di protezione applicabili (distanza e igiene), possiamo contribuire al contenimento del Coronavirus. Le misure di protezione più importanti per la vostra visita al museo:

  • Proteggere sé stesso e gli altri mantenendo le distanze sociali di almeno 1 metro tra persone che non sono dello stesso nucleo familiare o gruppo di viaggiatori.
  • Lavate le mani spesso con acqua e sapone, usate anche la soluzione disinfettanti dei nostri appositi dispenser.
  • L'accesso potrebbe essere negato a persone coi seguenti sintomi: febbre, tosse, respiro corto e difficoltà respiratorie.
  • Indossare mascherina o protezione bocca-nasso è necessario.

Chiediamo la vostra comprensione per queste misure. 

Scopra il mondo degli uccelli di Vanni!


Quanti tipi di uccelli conosciamo?

Tutti abbiamo visto degli uccelli che vengono nei nostri giardini, come il ciuffolotto, il merlo, il picchio rosso maggiore, la ghiandaia. Conosciamo anche quelli che vediamo nei laghi come il cigno nero, il germano reale, la folaga, il martin pescatore. Altri possiamo osservarli meglio nei campi, boschi e montagne: lo sparviero, l’allocco, il gruccione, il gallo forcello. 

 

Però quanti di questi ne riconosciamo veramente? Possiamo distinguere tra il beccaccino e il croccolone? Tra la passera comune e la passera mattugia? Tra il picchio rosso maggiore, il picchio rosso mezzano e il picchio rosso minore? Tra il regolo e il fiorrancino?  

 

 E tanti altri uccelli che non abbiamo neanche visto da vicino perché abitano in altre parti del mondo. In tutto il mondo ce ne sono tre tipi di beccofrusoni: il beccofrusone europeo, il beccofrusone del Giappone e in America il beccofrusone dei cedri. Quanti di noi possiamo distinguere queste specie? Oppure distinguere tra altri uccelli che si rassomigliano, come l’inseparabile testarossa e l’inseparabile facciarossa. Vanni’s vogelwelt è una esposizione straordinaria che permette identificare da vicino questi e tanti altri uccelli dal mondo. 

 

 

la esposizione

Alcuni uccelli sono grandi come una persona, altri piccoli come il pollice. Alcuni hanno variati e vividi colori, altri hanno colori uniformi. Zampe lunghe o piccole, piedi palmati, artigli. Sorprendenti becchi, piume con disegni e colori fantastici, straordinari. Tutto questo e molto di più scoprirete nel mondo degli uccelli di Vanni!

visita virtuale

L’esposizione comprende un gran numero di famiglie di uccelli e soggetti. Il museo mostra oltre 1.300 diversi uccelli imbalsamati provenienti da 125 famiglie, tra cui pappagalli, fagiani, galli, colombi, quaglie, falchi, turachi, ecc.

orari di apertura 2020

16 maggio - 28 giugno e

3 Settembre - 11 Ottobre

Giovedì e venerdì 13:00 - 17:00 ore

Sabato e domenica 10:00 - 17:00 ore

 

1 luglio - 30 agosto

Mercoledì a domenica 10:00 - 17:00 ore